Testimonianze dall'Uganda: la voce di Federico

Testimonianze dall'Uganda: la voce di Federico

Oggi primo giorno di formazione sull'utilizzo dell'aratro trainato da buoi nell'ambito del progetto "Nutrire di cibo e di conoscenze le comunità di Moroto e Napak" finanziato da Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo in collaborazione con Medici con l'Africa Cuamm e con la consulenza di Università Cattolica di Piacenza, Fondazione Ospedale Pediatrico Meyer, Informatici Senza Frontiere APS.
I gruppi coinvolti sono cinque: Lokeru, Nabotha, Lomorucubae, Kalakoruk e Lobooko. È stata una lezione teorica ma molto interessante: Mr. Timoteo Lochap ha parlato di come selezionare un bue da aratro, di come interagire e dei principali comandi da usare per farlo lavorare. Poi ha parlato dei diversi tipi di giogo che vengono usati in Karamoja e di quanto sia importante istruire gli animali senza picchiarli con il bastone. Nei prossimi giorni i partecipanti verranno formati a guidare entrambi i buoi e l'aratro. Mi sembra un bel "training" e il nostro formatore Lochap è decisamente un ottimo insegnante.