Mostra fotografica: Fratelli d'Uganda

Un viaggio che guida all'incontro con il movimento Africa Mission Cooperazione e Sviluppo

Obiettivo della mostra è quello di celebrare una ricorrenza importante e, attraverso di essa, far conoscere l'opera di Africa Mission Cooperation and Development e il pensiero del suo fondatore, don Vittorio Pastori in un contesto di solidarietà e di fede.

All'interno della mostra, oltre a mettere in risalto le attività realizzate da Africa Mission, sono stati evidenziati anche insegnamenti impartiti da Vittorio Pastori, la sua testimonianza come sacerdote e come cristiano.
Un altro aspetto sottolineato è come Africa Mission creda fermamente nella necessità di mettersi al fianco della popolazione ugandese, in particolare nella regione arida del Karamoja, perché le persone possano rimanere nei loro villaggi sviluppando un'autonomia che migliori le condizioni di vita ed eviti loro di venire sradicate o costrette ad allontanarsi dalle proprie famiglie e tradizioni. Tutto questo nonostante le difficoltà e le guerre che, soprattutto nei primi anni di attività, hanno ostacolato l'azione di Africa Mission.

Da questa premessa è scaturita la suddivisione della mostra in cinque settori principali, caratterizzati da testi concisi ma nello stesso tempo portatori di messaggi chiari e concreti. Le immagini utilizzate sono state pensate per coinvolgere il più possibile l'osservatore per il loro impatto empatico ed evocativo.

Il percorso della mostra parte dai momenti più significativi dei 50 anni di attività di Africa Mission.

   Parte 1. La storia dal 1972 al 1994 con don Vittorione; Dal 1994 al 2022, il cammino continua senza soste, dopo la scomparsa del fondatore.
   Parte 2. Don Vittorione in Africa, ovvero la carità che parla e gli incontri più significativi.
   Parte 3. La scelta del grembiule, ovvero i principi guida e i valori del Movimento: accorgersi, abbracciare, accogliere, dialogare, condividere, cooperare, testimoniare, dissetare, nutrire, educare, custodire, accompagnare.
   Parte 4. Il seme che porta frutto con i vari settori d'impegno: acqua, sanità, socio-educativo, aiuto alle realtà locali, agro-zootecnico e formazione professionale.
   Parte 5. Ieri e oggi, controcorrente. Chiude la mostra l'invito a vivere l'esperienza della carità e dell'impegno verso fratelli e sorelle lontani a cui ognuno di noi è chiamato.

Note tecniche
La mostra occupa 21 metri lineari ed è composta da 12 strutture a cornice in alluminio alte 2 mt, di cui 9 sono larghe 2 mt e 3 sono larghe 1 mt. È stampata su tessuto poliestere ignifugo con cucitura siliconica sul perimetro.
I pannelli si auto sorreggono e non richiedono di essere appoggiati a muri. Viene allestita in breve tempo (3 ore).
Può essere arricchita (a richiesta) dall'inserimento di un video che proietta le foto delle attività in Uganda e foto storiche di don Vittorione.

Dove puoi trovare la mostra?
dal 02 aprile al 12 aprile presente al Duomo di Piacenza.
dal 13 aprile fino al 30/04 aprile presente nella parrocchia di Santa Franca a Piacenza

Vuoi ospitare tu la mostra?
Contattaci all'indirizzo mail africamission@coopsviluppo.org o al telefono al numero di telefono 0523/499424 per avere maggiori informazioni e per sapere le date disponibile per ospitare la mostra nella tua comunità o parrocchia.

Segui anche la nostra pagina sul sito internet per leggere gli eventi per le celebrazioni del 50° anno di Africa Mission - Cooperazione e Sviluppo che si terranno dal 02 aprile 2022 al 15 aprile 2023. CLICCA QUI

Supporta la nostra attività in Italia e in Uganda