Educazione alla Cittadinanza Globale (ECG)

Sensibilizzazione, formazione nelle scuole, eventi, testimonianze e iniziative di disseminazione

Con l'espressione "Educazione Cittadinanza Globale" s'intende l'attività svolta in Italia, e nei nord del mondo, di sensibilizzazione alle problematiche legate allo sviluppo e di promozione di una presa di coscienza personale e collettiva, di una partecipazione attiva di tutti i cittadini allo sradicamento della povertà e alla costruzione di un mondo più equo e giusto. 

Africa Mission-Cooperazione e Sviluppo svolge in tale ambito attività di sensibilizzazione e formazione:

- per i bambini e i ragazzi delle scuole, favorendo percorsi di sensibilizzazione nelle scuole sui temi di solidarietà internazionale; promuovendo percorsi interculturali per mettere in relazione simultanea bambini delle scuole dell'infanzia e primarie in Italia e in Uganda, basati sulla sperimentazione attiva, sui laboratori e sui progetti formativi;

- per i giovani, formandoli sulle tematiche della solidarietà internazionale e sulla situazione particolare della popolazione del nord-est Uganda, promuovendo il loro coinvolgimento attivo affinché si facciano agenti di cambiamento e di azioni di sensibilizzazione sul territorio, attraverso sessioni di formazione e la realizzazione di viaggi conoscitivi in Uganda: progetti "Vieni e Veni", servizio civile universale in Italia e in Uganda con Focsiv, stage scolastici.

- per tutta la cittadinanza, attraverso la promozione di una cultura di solidarietà e sensibilizzando sulle problematiche del nord-est Uganda attraverso la realizzazione di un periodico "Qui Uganda-Anche Tu…Insieme", promuovendo incontri/eventi/manifestazioni nelle parrocchie, nelle piazze, e costituendo e animando gruppi locali di sensibilizzazione.

Inoltre partecipiamo a iniziative, eventi e campagne di sensibilizzazione promosse da altre organizzazione, enti e associazioni.

Per leggere la Scheda sintesi di quello che abbiamo realizzato nel campo di ECG nel 2020 clicca qui


Causa Covid-19 il progetto  "Vieni e Vedi" che prevede un viaggio  di conoscenza in Uganda nei mesi estivi è stato cancellato.
Per la stessa ragione anche il progetto di servizio civile universale "Caschi Bianchi: Uganda 2019" è stato chiuso. I ragazzi sono entrati in servizio civile il 24 giugno 2020, hanno seguito 5 settimane di formazione generale e specifica nella modalità a distanza e, causa restrizioni dovute all'impossibilità di entrare in Uganda, il progetto è stato sospeso. Visto il perdurare delle limitazioni dell'entrata nel Paese, il 12 ottobre è stata comunicata la chiusura del progetto al Ministero.
Il progetto di servizio civile Italia "SfAma il mondo" non è stato realizzato in quanto i volontari selezionati si sono tutti ritirati prima dell'entrata in servizio.
Sempre a causa della pandemia gli incontri di sensibilizzazione nelle scuole si sono interrotti a fine febbraio e anche gli eventi in programma, dal convegno annuale ai banchetti informativi, sono stati sospesi.
Relativamente al volume d'attività svolta presso le sedi, si è riscontrata una riduzione del 51% a causa della pandemia.

Supporta la nostra attività in Italia e in Uganda