La SPERANZA viaggia in BICICLETTA

La SPERANZA viaggia in BICICLETTA
Dopo la sfida solidale del 2016 che ci ha permesso di raccogliere 73 nuove biciclette per 73 donne karimojong, lunedì 15 maggio Paola Gianotti amica, sostenitrice del nostro Movimento e grande atleta eporediese, è partita alla volta del Giappone per pedalare e raccogliere fondi per un nuovo progetto che ci vede protagonisti.

Paola, Guinness World Record 2016, riparte con una nuova impresa all'insegna della solidarietà, attraversare il Giappone da nord a sud e raccogliere fondi per sostenere il nostro Movimento in una nuova sfida: la formazione di meccanici di bicicletta.
La bicicletta è una risorsa importante in Karamoja, non solo come mezzo di trasporto fondamentale all'indipendenza e alla sopravvivenza di ognuno, ma anche come concreta fonte di reddito: avere conoscenze tecniche sulla manutenzione e la riparazione di questa risorsa rappresenta un'occasione per entrare nel mondo del lavoro e provvedere all'economia famigliare. 

Da 45 anni siamo al fianco della popolazione del Karamoja e cerchiamo, con questo nuovo progetto, di responsabilizzare la popolazione locale garantendo la sostenibilità della bicicletta come mezzo di trasporto affidabile, a basso costo ed eco-sostenibile. I fondi raccolti andranno a sponsorizzare quindi un corso per formare, nei distretti di Moroto e Nakapiripirit 30 meccanici di bicicletta, ragazzi e ragazze, tra i 15 e i 20 anni. La formazione prevede lezioni pratiche di meccanica focalizzate sulla manutenzione e riparazione delle biciclette e corsi teorici di meccanica di base, business ed imprenditoria con l'obiettivo di fornire agli studenti le competenze tecniche e pratiche per l'avvio di un proprio business nell'area al termine del corso. Un percorso che accompagnerà i ragazzi verso il lavoro e l'indipendenza, dotandoli di un supporto sia psicologico per la ricerca di un lavoro qualificato sia materiale tramite un kit di pezzi di ricambio fornito ad ogni studente sotto forma di input per la costruzione di start-up imprenditoriali.

Gli obiettivi del progetto sono quindi:

- formazione di 30 meccanici di bicicletta
- 30 kit di manutenzione
- 30 biciclette

Un viaggio solidale su due ruote che, dal Giappone, vuole portare aiuto ai giovani dell'Uganda, un'impresa di speranza per lo sviluppo di un'intera comunità.

A quanto ammonta la spesa per sostenere il progetto?

- 60,00 euro: per contribuire a coprire parte delle spese per l'acquisto di una bicicletta
- 120,00 euro: per donare una bicicletta completa
-160,00 euro: per donare la formazione completa a un giovane agricoltore
- 200,00 euro: per contribuire ad acquistare parte del kit di manutenzione bici
- 400,00 euro: per donare un kit di riparazione completo

Sostieni questo progetto... Dona con Paypal



Preferisci altri modi per donare?
E' possibile donare anche tramite BONIFICO BANCARIO intestato a Cooperazione e Sviluppo IT67 A03 111 12600 0000 0000 2268 presso UBI Banca, via Verdi, 48 - 29121 Piacenza, CAUSALE "La speranza viaggia in bicicletta"

Supporta la nostra attività in Italia e in Uganda