Navigando il sito africamission.org, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.
OK
Africa Mission - Cooperazione e sviluppo
 
Bilancio Sociale | Contatti | Links  
   Facebbok | Africamission Twitter | Africamission
 
   
     
Dona Adesso  

diventa-volontario

 

5xMille


Bambini a rischio

- Scheda Progetto -

N. Progetto 038/P

Località Distretto di Napak, Karamoja, Kampala e altre aree urbane

Durata gennaio 2013 – dicembre 2015

Obiettivo generale
contribuire alla riduzione dei bambini e famiglie Karimojong che vivono nelle strade dei centri urbani ugandesi.

Obiettivi specifici
1. reintegrazione sostenibile dei bambini di strada Karimojong e delle loro famiglie;
2. rafforzare i sistemi operativi e le strutture per la tutela dell’infanzia nelle aree target;
3. incrementare il coinvolgimento dei bambini nei processi decisionali che riguardano il loro benessere a livello economico, politico e sociale;
4. sviluppare, rafforzare ed implementare le politiche e i programmi riguardanti i bambini di strada a livello locale e nazionale;
5. coordinamento del consorzio (rivolto solo ad ANNPCAN, agenzia leader).


Descrizione attività
Obiettivo 1: reintegrazione sostenibile dei bambini di strada Karimojong e delle loro famiglie
Attività A: invio di operatori sociali a Kampala per supportare i partner nelle missioni di soccorso dei bambini dalla strada;
attività B: invio di operatori sociali a Kampala per supportare i partner nelle prime fasi del processo di riabilitazione dei bambini di strada;
attività C: accoglienza e registrazione dei bambini in Karamoja;
attività D: ricongiungimento familiare, valutazione socio economica della famiglia, orientamento comunitario ed individuale;
attività E: visite di monitoraggio, supporto materiale e psicologico;
attività F: Riabilitazione e trasferimento dei bambini di strada creando un ambiente adatto alla coesistenza dei bambini e alla vita pacifica con il resto della comunità.

Obiettivo 2: rafforzare i sistemi operativi e le strutture per la tutela dell’infanzia nelle aree target
Attività A: organizzazione bimestrale di riunioni di coordinamento;
attività B: discussioni pubbliche e visioni di video educativi sui rischi relativi alla vita di strada.

Obiettivo 3: incrementare il coinvolgimento dei bambini nei processi decisionali che riguardano il loro benessere a livello economico, politico e sociale
Attività A: campo psico-sociale per i bambini coinvolti nel progetto.

Risultati ottenuti
44 persone registrate durante le missioni di soccorso a Kampala: 22 adulti e 22 bambini.
191 persone accolte e reintegrate da C&S dall’inizio del progetto, di cui 153 bambini e 38 adulti.
71 famiglie rintracciate e reintegrate.
Visite a domicilio di approfondimento sulla condizione delle famiglie reintegrate.
4 bambini reintegrati sono stati iscritti alla Scuola Materna di Matany.
Acquisto di sementi e attrezzi da lavoro per 14 famiglie precedentemente reintegrate.
Iscrizione scolastica e fornitura di materiale scolastico quale uniformi, cancelleria e pagamento delle spese scolastiche per 10 bambini precedentemente reintegrati.
1 bambina precedentemente reintegrata è stata sottratta alla pratica delle spose bambine.
38 bambini senza famiglia sono stati iscritti a scuola (boarding school).
Contributi per la nascita di start-up forniti a 5 famiglie di returnees.
È stato avviato un corso di business per la creazione di start-up IGA con 22 partecipanti.
Fornitura di materiale ludico-ricreativo alle scuole.
Sono stati effettuati incontri periodici con la comunità con l’obiettivo di illustrare i pericoli delle migrazioni e degli incontri di coordinamento con le autorità locali per la presentazione degli sviluppo e lo scambio di buone pratiche.
174 persone (121 bambini e 53 genitori) hanno partecipato ai 2 campi di supporto psico-sociali

Beneficiari diretti
191 persone accolte e reintegrate presso le comunità di appartenenza.

Beneficiari indiretti
Famiglie e comunità a Kampala e in Karamoja collegate ai bambini di strada

Cronistoria:

Anno 2014
Risultati
Organizzato incontro di revisione l’11 febbraio con l’obiettivo di aggiornare i partner sul lavoro svolto e pianificare insieme le attività 2014.
Visite a domicilio e supporto per le 7 famiglie reintegrate a novembre 2013
Iscrizione a scuola per 4 bambini reintegrati a Novembre 2013 e supporto con materiale scolastico.
Supporto a 2 famiglie per la costruzione delle capanne
Inviati 2 operatori sociali a Kampala per l’identificazione e preparazione al reintegro di 20 bambini e 15 adulti
Organizzate attività ricreative durante la chiusura della scuola
Condotte 3 discussioni pubbliche con visione del film sulle condizione dei bambini karimojong che vivono in strada
Supporto alle 7 famiglie reintegrate a novembre 2013 con attività generatrici di reddito
Partecipazione a riunioni di coordinamento al distretto di Napak
Partecipazione all’incontro con le famiglie Karimojong nello slam di Katwe
Organizzato per UCRNN un radio talk show coinvolgendo le autorità del distretto di Napak e i beneficiari
Beneficiari diretti 2014 2.080 persone totali
600 bambini di strada Karimojong assistiti con supporto legale;
240 bambini reintegrati in Karamoja;
500 membri delle famiglie;
500 VHTs (Village Health Teams – squadre sanitarie di villaggio) e CPCs (Child Protection Committees – comitati di protezione dell’infanzia);
240 operatori sociali e autorità locali.
Beneficiari indiretti 2014 Famiglie e comunità a Kampala e in Karamoja collegate con i bambini di strada.

Anno 2013
Risultati
1. Organizzata una riunione di coordinamento generale con le autorità locali di Napak.
2. Inviati 2 operatori sociali a Kampala per l’identificazione e preparazione al reintegro di 7 famiglie (totale 35 persone).
3. Preparato il centro di accoglienza.
4. Condotte 2 discussioni pubbliche con visione del film sulle condizione dei bambini karimojong che vivono in strada.
Beneficiari diretti 2013 2.080 persone totali
• 600 bambini di strada Karimojong assistiti con supporto legale;
• 240 bambini reintegrati in Karamoja;
• 500 membri delle famiglie;
• 500 VHTs (Village Health Teams – squadre sanitarie di villaggio) e CPCs (Child Protection Committees – comitati di protezione dell’infanzia);
• 240 operatori sociali e autorità locali.
Beneficiari indiretti 2013 Famiglie e comunità a Kampala e in Karamoja collegate con i bambini di strada.

 
 

 

 

 

 

 

 
 
     Settore Socio-Educativo
 
     Contesto settoriale
 
     Archivio progetti
 
     Galleria fotografica
 
 
 
 
 
 
 
 
Cooperazione e Sviluppo Ong-Onlus | Via Cesare Martelli, 6 - 29122 Piacenza (sito web realizzato "pro bono" da Blacklemon Srl)