Navigando il sito africamission.org, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.
OK
Africa Mission - Cooperazione e sviluppo
 
Bilancio Sociale | Contatti | Links  
   Facebbok | Africamission Twitter | Africamission
 
   
     
Dona Adesso  

diventa-volontario

 

5xMille


INVESTIRE NEI GIOVANI: ISTRUZIONI, COMPETENZE E IMPIEGO
 
10/05/2017 - A fine 2016 vi avevamo raccontato del progetto “Alito: guidare lo sviluppo dell’agribusiness in nord Uganda”, una nuova e difficile sfida che avevamo accettato con gioia e determinazione dopo la richiesta di aiuto della Diocesi di Lira. Eccoci oggi a fare il punto della situazione e a ricordarvi di cosa si tratta.

IL PROGETTO

Un progetto pilota in partnership con la Diocesi di Lira, della durata di 3 anni, a nord dell’Uganda e precisamente nel villaggio Awatngwenino di Atan, nella sub contea di Alito, distretto di Kole – provincia di Lira. La finalità del progetto è quella di perfezionare i mezzi di sussistenza di giovani agricoltori, attraverso corsi di formazione e avviamento all’agribusiness. Nello specifico si andranno ad incrementare le competenze di 600 giovani agricoltori tra i 25 e i 30 anni, circa 200 giovani all’anno, provenienti dalla zona di Lira, mentre i beneficiari indiretti saranno le famiglie dei giovani e le comunità stesse che gioveranno delle competenze e dell’avvio di nuove attività imprenditoriali in campo agricolo.
Il progetto compie un primo passo: riqualifica gli immobili presenti nell’area operativa per dare poi avvio ai corsi. Sì, perché il valore aggiunto di questo intervento non è soltanto la centralità del giovane e di un’attività che gli permetterà un’autonomia a livello economico e famigliare, ma anche la bonifica di un ex lebbrosario, già presente appunto nella stessa area della diocesi.

Saranno quindi ad uso degli studenti e dei formatori i seguenti locali:
- 3 dormitori
- 2 blocchi di aule
- 1 alloggio per insegnati
- 1 blocco per uffici
- 1 garage/store
- 1 mensa
- 1 cucina
- 3 complessi di latrine

Inoltre, al termine della bonifica, le aule e i dormitori verranno allestiti, mentre il terreno adiacente al complesso sarà ad uso degli studenti che potranno quindi coltivarlo per mettere in pratica le nuove conoscenze.
Il progetto si prefigge di creare un vero e proprio network imprenditoriale con la costituzione di un’Associazione commercianti che faccia da supporto ai giovani imprenditori, sempre secondo il concetto di “agrifood value chain” che caratterizza le interconnessioni e i collegamenti che si instaurano dal momento della coltivazione del prodotto alla sua vendita al consumatore.
Sulla nostra pagina facebook è possibile vedere la foto gallery della struttura che accoglierà il progetto.

Il progetto sta andando avanti, ma abbiamo sempre bisogno del sostegno di chi crede in noi per portare avanti questo impegno nel migliore dei modi.

Per Supportare Alito è possibile effettuare un versamento a Cooperazione e Sviluppo Ong-Onlus.

IBAN: IT67 A03 111 12600 0000 0000 2268
presso UBI Banca, via Verdi, 48 - 29121 Piacenza



 
 

 

 

 

 

 

 
 
Acqua in Karamoja

Ogni pozzo d’acqua è una speranza di vita per 1.000 persone. Dai il tuo nome a un pozzo...

Scopri come fare >
 
Una scodella di latte per la vita

Ogni pozzo d’acqua è una speranza di vita per 1.000 persone. Da

Scopri come fare >
 
 
 
 
 
 
 
 
Cooperazione e Sviluppo Ong-Onlus | Via Cesare Martelli, 6 - 29122 Piacenza (sito web realizzato "pro bono" da Blacklemon Srl)