Navigando il sito africamission.org, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.
OK
Africa Mission - Cooperazione e sviluppo
 
Bilancio Sociale | Contatti | Links  
   Facebbok | Africamission Twitter | Africamission
 
   
     
Dona Adesso  

diventa-volontario

 

5xMille


ANDARE PER FARE COSA?
 
Andare per “esserci”. Essere presenti è già atto di grande amore. Vuol dire che quelle persone ci stanno a cuore; vuol dire che la loro situazione ci interessa; vuol dire che non le dimentichiamo e ci sentiamo coinvolti nei loro problemi e nei loro bisogni.

img001 Andare per “incontrare” le persone, la loro cultura, l’altro che è diverso da noi, nella consapevolezza che nell’incontro ci si arricchisce, che nell’incontro c’è anche la possibilità di capire meglio se stesso, che nell’incontro si possono stabilire vincoli di amicizia, di fraternità, di pace, che nell’incontro c’è la possibilità di ricostruire l’unica famiglia delle tante persone sparse per il mondo.

Andare per “ascoltare”. Per cui non portiamo progetti che nascono dal nostro mondo, ma ci mettiamo in atteggiamento di ascolto del loro mondo e della loro cultura per progettare insieme nella certezza che così si potrà realizzare qualcosa di vero e di sostenibile.

Andare per “condividere” la vita, le esperienze, quello che si è e che si ha.
Condivisione che si traduce in una fattiva attenzione ai loro problemi. Al centro degli interventi, allora, c’è il loro bisogno e non il nostro desiderio di fare del bene. Al primo posto non mettiamo neanche il nostro dovere e impegno di esercitare la carità ma la situazione dell’altro e le sue esigenze.

img002 Andare sì per “portare la canna da pesca”, per collaborare ed aiutare per una vera promozione umana, senza però vergognarci di vivere un servizio concreto nelle situazioni di emergenza, fedeli alle parole di don Vittorio che diceva: “Chi ha fame, ha fame subito. E non può aspettare”.

Andare per “evangelizzare” perché sappiamo che l’unica e vera salvezza per ogni uomo è l’incontro con Cristo Gesù. Per cui il nostro andare non può prescindere da questo impegno di evangelizzazione che si concretizza nella testimonianza di una vita di amore che diventa servizio. Sarà una evangelizzazione realizzata nello “stile” laicale, che quindi si lega profondamente con la promozione umana.
 
 

 

 

 

 

 

 
 
     Cooperazione e Sviluppo
 
     L'organigramma
 
     Un po' di storia
 
     Don Vittorione
 
     Mons. Manfredini
 
 
 
 
 
 
 
 
Cooperazione e Sviluppo Ong-Onlus | Via Cesare Martelli, 6 - 29122 Piacenza (sito web realizzato "pro bono" da Blacklemon Srl)